In Viaggio con Dr. Feelgood di Virgin Radio


TOUR ELODEA VIAGGI | In Viaggio con Dr. Feelgood


In Viaggio con Dr. Feelgood

Usciamo dalla radio e partiamo alla scoperta delle leggende della musica rock americana.

in viaggio con dr feelgoodMaurizio Faulisi, meglio conosciuto come Dr. Feelgood (apri), voce e conduttore di Virgin Radio sarà la vostra guida per questo indimenticabile viaggio nella musica Rock americana.
Grande conoscitore della del Rock and Roll, dagli anni ’50 ad oggi, attraversando gli sterminati campi del Country e del Blues, Dr. Feelgood ci farà tornare indietro nel tempo in un viaggio di gruppo alla scoperta delle radici della musica americana, risultato della fusione etnica e culturale tra i pionieri dell’antico continente e le popolazioni afroamericane.
Un viaggio attraverso Georgia, Alabama, Mississippi e Tennessee, sulle note del country e del blues, jazz, del soul e del rock’n’roll fino al southern rock.

Un meraviglioso affresco tra i vasti paesaggi del Sud, la vivacità di Atlanta, Memphis e Nashville, alla scoperta delle storiche case discografiche e dei luoghi legati a leggendarie icone della musica, il tutto condito con la storia delle battaglia per i diritti civili, riferimenti cinematografici e letterari, e specialità della cucina tradizionale dell’america del sud.


Il programma del Tour “In viaggio con Dr. Feelgood”

ATLANTA

1° giorno (mercoledì 8 agosto) Arrivo individuale ad Atlanta e trasferimento libero presso hotel Inn at Peachtrees o similare. Sistemazione nelle camere riservate, incontro con il tour leader Alidays e il nostro esperto Maurizio ‘Dr Feelgood’ Faulisi in serata.

ATLANTA – MACON

Elodea Viaggi Tour Museo dei Diritti Civili Atlanta2° giorno (giovedì 9 agosto). Colazione continentale in hotel. Atlanta è una città che negli ultimi due secoli ha assistito a grandi svolte e avvenimenti epocali, che hanno segnato la storia degli Stati Uniti, derivanti dal ruolo di crocevia rivestito durante la Guerra Civile fino all’aspra battaglia per i diritti civili della popolazione afroamericana. Questi sono i temi che percorreremo come introduzione al nostro tour, che prevederà l’avvio con la visita al The Center for Civil and Human Rights e al The Martin Luther King, Jr. National Historic Site, perché l’evoluzione della musica percorre le vie dell’emancipazione, da cui tutto ha origine.
Lasciata Atlanta ci si dirigerà verso Sud-Est, facendo una pausa per un gustoso spuntino al Juliette Whistle Stop Cafè, che ci ricorderà le immagini della celebre pellicola Pomodori Verdi Fritti alla fermata del treno, e una visita a un “landmark” architettonico, la Jarrel Plantation, testimonianza delle grandi proprietà terriere schiavistiche, appartenuta ad una sola famiglia per ben 140 anni e scampata miracolosamente alle vicissitudini della Guerra Civile. Si raggiungerà Macon in serata. Sistemazione presso l’hotel Best Western Inn of Macon o similare. Pernottamento.

MACON – MONTGOMERY

Elodea Viaggi Rock Tour in Viaggio con Dr Feelgood3° giorno (venerdì 10 agosto) Colazione continentale in hotel. Macon diede i natali a due talentuosi fratelli amanti del blues, Duane e Greg Allman, fondatori e cuore dell’Allman Brothers Band, una delle formazioni più importanti della storia del Rock, che rispettivamente alla chitarra e alle tastiere forgiarono un sound innovativo, il “Southern Rock”. Ancora oggi il cimitero di Macon viene visitato da chi reca tributo a questi grandi musicisti, e non mancheremo di effettuare una dovuta sosto. Sempre a loro è dedicato presso la Big House il museo che raccoglie memorabilia e Gold Records collezionati dalla celebre band. Doveroso un pranzo da H&H, ristorante diventato celebre per l’assidua frequentazione del gruppo. Proseguimento per Montgomery con arrivo nel pomeriggio. Sistemazione presso hotel Hampton Inn & Suites Montgomery-Downtown o similare. Pernottamento.

MONTGOMERY – BIRMINGHAM

4° giorno (sabato 11 agosto) Colazione continentale in hotel. In mattinata visita al Rosa Parks Museum, unico polo espositvo dedicato all’iconica personalità che ebbe un ruolo decisivo nella battaglia per la parità dei diritti civili, nel 1955: la collezione conserva archivi e documenti storici che raccontano l’attivismo coraggioso di quegli anni. Si proseguirà poi con l’Hank Williams Museum, incentrato sul “padre” ufficialmente riconosciuto della moderna country music. Il percorso odierno intreccerà nuovamente, alla trama musicale, l’ordito dell’epica lotta per i civil rights, con un passaggio a Selma, doveroso per rendere omaggio ai luoghi che furono teatro, nel 1965, delle tre storiche marce volte alla conquista del voto dei neri d’America. Si proseguirà verso Birmingham. Sistemazione presso Hampton Inn & Suites Birmingham-Hoover-Galleria o similare. Pernottamento.

BIRMINGHAM – OXFORD

5° giorno (domenica 12 agosto) Colazione continentale in hotel. Visita in mattinata all’ Alabama Jazz Hall of Fame: fondata nel 1978 e aperta come museo nel 1993, il suo scopo risiede nella diffusione e nell’incoraggiamento all’apprezzamento della musica jazz quale espressione originale e arte distintiva della cultura afroamericana, in particolare preservando il ruolo storico che l’Alabama ebbe nella sua genesi e sviluppi. Proseguimento per Oxford. Sistemazione presso l’Hampton Inn & Suites Oxford-Anniston o similare. Pernottamento.

OXFORD – CLARKSDALE

Idee di Viaggio Originali6° giorno (lunedì 13 agosto) Colazione continentale in hotel. In mattinata visita ai Blues Archive, presso l’Università del Mississippi, istituzione che ha raccolto una quantità infinita di materiale sulla storia del blues, con più di 60.000 suoni, 20.000 fotografie, 1.000 video e 34.000 libri, periodici e newsletters, inclusa le collezioni personali di B.B. King, Jim O’Neal and Amy van Singel / Living Blues Collection, the Trumpet Records Collection, the Sheldon Harris Collection, the John Richbourg Collection e the Percy Mayfield collection.
Si proseguirà in mattinata verso Clarksdale, con una sosta a Tupelo, dove Elvis Presley nacque l’8 gennaio 1935, in una modestissima “two room house” nei sobborghi Est della cittadina. Si giungerà infine a Clarksdale, con visita al Delta Blues Museum, anch’esso dedicato al genere afroamericano sorto nelle piantagioni di cotone, e al mitico “crossroads”, all’incrocio tra Highway 49 e 61, luogo virtuale dove si narra che Robert Johnson, leggendario musicista del blues, avrebbe venduto l’anima al diavolo per ottenere le sue celebri qualità artistiche. Sistemazione presso hotel Hampton Inn Clarksdale o similare.

Extra Facoltativo: Gli appassionati del blues non mancheranno di effettuare un “pellegrinaggio” a una delle culle del genere, la Hopson Plantation, a sole tre miglia dal leggendario Crossroads di Robert Johnson (Hwy 49 e 61, a Clarksdale). L’impianto complessivo e i singoli dettagli sono rimasti intatti, dai capanni da lavoro alle cascine per la conservazione del cotone e dei semi. Vi suggeriamo vivamente di trascorrere una serata al Ground Zero Blues Club di Morgan Freeman, oppure al Red’s Lounge, per ascoltare ottima musica (a partire da Euro 45 per persona).

CLARKSDALE – MEMPHIS

7° giorno (martedì 14 agosto) Colazione continentale in hotel. Partenza in mattinata per Memphis. Lungo il percorso verrà effettuata una sosta presso il Gateway to the Blues Museum: questo rustico “train depot”, risalente al 1895, è un “must stop” per coloro che amano la musica. Arrivo a Memphis e visita alla Gibson Factory, l’azienda produttrice delle leggendarie chitarre, allo Stax Museum of American Soul Music, nella sede della storica etichetta discografica soul, e ai Sun Studio, il più importante tra gli studi di registrazione che fecero da fucina alla nascita del Rock and Roll, una vera e propria pietra miliare per gli amanti del genere. Sistemazione presso l’hotel DoubleTree Hotel Memphis Downtown o similare. Pernottamento.

MEMPHIS

Tour Elodea Viaggi in viaggio con Dr. Feelgood8° giorno (mercoledì 15 agosto) Colazione continentale in hotel. In mattinata visita a Graceland, imponente tenuta appartenuta ad Elvis Presley, in cui il cantante visse per molto tempo e dove è sepolto, iscritta dal 1991 al National Register of Historic Places, in seconda posizione negli USA dopo la Casa Bianca per numero di ingressi.
Si proseguirà poi con il Memphis Rock‘n’Soul Museum, per un ricco approfondimento delle ragioni sociali e storiche che determinarono le peculiarità espressive e il successo dei primi pionieri della musica: un percorso che si divide tra musica rurale e la sua evoluzione, band di netto rilievo, studi di registrazione ed etichette discografiche, con particolare attenzione, proprio alla luce del profondo legame che la musica ha sempre avuto con la società e la quotidianità della gente del Sud, verso i fatti storici e le conquiste dei diritti civili tra gli anni ’50 e i ’70. Si chiuderà con un passaggio al Lorraine Motel, sede del National Civil Rights Museum, che vide il 4 aprile 1968 il tragico episodio dell’assassinio di Martin Luther King. Pernottamento.

Extra Facoltativo: Storico e intrigante, il B.B.Kings Blues Club regala un’esperienza dritta al cuore della musica afroamericana: intrattenimento dal vivo tutte le sere – dal blues del Mississippi al classic soul e al rock and roll – accompagnato dalle squisitezze di un menu colmo di Southern Favourites (a partire da Euro 94 per persona).

MEMPHIS – NASHVILLE

9° giorno (giovedì 16 agosto) Colazione continentale in hotel. Partenza per Nashville. Lungo la strada verrà effettuata una sosta al Tina Turner Museum, unico museo dedicatole, collocato nella “one-room schoolhouse”, la sua scuola materna, che colleziona abiti da scena (comprese le sue famose minigonne scintillanti), e a Jackson, per la visita al Rockabilly Hall of Fame, dotato di numerosi documenti e video storici. Giunti a Nashville si proseguiranno le visite con il Johnny Cash e Patsy Cline Museum, dedicato alle due celebri icone della musica country, e si chiuderà la densa giornata con un tour del backstage della Grand Ole Opry House, culla dello “Show that Made Country Music Famous”, il più longevo programma radiofonico del mondo, in onda dall’8 novembre 1925. Sistemazione presso Hyatt Place Nashville Opryland o similare. Pernottamento.

Extra Facoltativo: Bluegrass e Roots Music, una serata live che scuoterà l’anima e infiammerà il vostro cuore (a partire da Euro 35 per persona).

NASHVILLE

Idee di Viaggio Originali10° giorno (venerdì 17 agosto) Colazione continentale in hotel. In mattinata partenza per la visita alla Country Music Hall of Fame and Museum, un’istituzione e museo dedicato alla musica country, effigiata da elementi architettonico-decorativi che adornano la parte esterna dell’avveniristico edificio: molte finestre hanno una forma che ricorda i tasti neri di un pianoforte, e si nota anche l’immagine stilizzata di una torre per trasmissioni radio, che assomiglia ad una realmente presente nelle vicinanze di Nashville. I dischi che circondano la torre, inoltre, rappresentano i solchi di un disco in vinile o di un CD. Le sezioni espositive pullulano di cimeli, da strumenti musicali a fiammeggianti autovetture delle star anni 50-60, e prezioso materiale filologico audiovisivo. Si proseguirà con la visita RCA Studio B, l’originale studio di registrazione in cui, ad opera del chitarrista e produttore Chet Atkins, si andò definendo il “Nashville Sound”, famoso per aver ospitato gli artisti più importanti, Elvis Presley in testa. Si ultimerà la giornata alle Cumberland Caverns, dove, oltre al notevole complesso speleologico aperto al pubblico, si tiene anche il Bluegrass Underground, in una spettacolare sala da concerto ricavata in una grotta. Pomeriggio libero. Pernottamento.

Extra Facoltativo: Serata al Robert’s Western World, il luogo per eccellenza decretato alle performances di musica country (a partire da Euro 42 per persona).

NASHVILLE – ATLANTA

11° giorno (sabato 18 agosto) Colazione continentale in hotel. Rientro ad Atlanta con sosta, lungo il percorso, a Chattanooga, resa famosa da un successo swing di Benny Goodman dedicato al grazioso trenino della cittadina. Arrivo nel pomeriggio in tempo utile per esplorare, passeggiando, alcuni tratti della Belt Line, gradevole circuito che, sulla traccia della rete ferroviaria preesistente, ha recuperato spazi ora dedicati a cultura, fitness e svago. Conclusione al Ponce City Market, inaugurato nel 2014, un luogo veramente speciale, direttamente di fronte all’Historic Forth Ward Park, ricco di spunti gastronomici, negozi particolari e unici. Sistemazione presso hotel Inn at Peachtrees o similare. Pernottamento.

ATLANTA

12° giorno (sabato 19 agosto) Colazione continentale in hotel. Partenza per un walking tour che toccherà altri importanti landmark di Atlanta, come il celebre teatro Fox Theatre, edificato in stile moresco nel 1929, ancora in funzione, dove si esibirono importanti big band e i Lynyrd Skynyrd registrarono il primo album live, nel 1976, e terminerà con la visita agli studi della più prestigiosa emittente televisiva americana, la CNN, che qui ha sede. Trasferimento libero all’aeroporto.


CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI



 

PRODOTTO A DATA FISSA

Viaggi Guidati Elodea ViaggiQuesto tour è vendibile singolarmente o può essere inserito all’interno di un programma più ampio negli Stati Uniti:

Partecipanti: Individuali

Tipologia: Gruppo
Servizi Inclusi: Volo, Guida e Accompagnatore, Trasferimenti, Hotels, Visite e Attività
Guida: Maurizio Faulisi “Dr. Feelgood
Prossima Partenza: 8 Agosto 2018

CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI


Potrebbe anche interessarti il Tour Le Leggende della Musica USA >